Questa pagina web contiene cookies, al fine di tracciare il funzionamento e l'utilizzo del sito. Ogni operazione di trasferimento
e trattamento da noi condotta avverrà in conformità all'Informativa sulla privacy e dei cookies indicata nella sezione “Privacy”.
La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o la selezione di un elemento dello stesso
(ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.
Autorizzi l'archiviazione delle informazioni nel tuo pc, ai sensi del Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali 2016/679?

    Accetto     Maggiori informazioni

Avviso importante

A causa dell’epidemia di coronavirus e delle disposizioni recentemente assunte dalle autorità governative, allo scopo di salvaguardare la salute dei pazienti, dei fisioterapisti e del personale di segreteria, la Dinamica Medica ha deciso di sospendere in via cautelativa tutta l’attività, sia fisioterapica, sia di visite specialistiche. Tale disposizione resterà in vigore per il tempo strettamente necessario e sarà nostra cura tenervi singolarmente aggiornati su eventuali variazioni.
In caso di urgenze potete chiamare il vostro fisioterapista di riferimento oppure scrivere a: info@dinamicamedica.it o dinamicamedica@libero.it.


Sede di Tirocinio del Master:

Trattamento delle disfunzioni pelvi-perineali

dell'Università degli Studio di Milano Bicocca

Plantari Vasyli

Si stima che 3 persone su 4 soffrano di eccesso di pronazione (iperpronazione) ovvero dallo spostamento verso l'interno del retropiede e della tibia. Questa disfunzione è determinata in buona parte da fatto che ogni giorno camminiamo su superfici piatte e dure, inadatte allo sviluppo e mantenimento di un piede perfettamente funzionale ed equilibrato.

L'eccesso di pronazione, oltre che fonte di dolori ai piedi, ostacola anche la normale funzione del ginocchio nonché l'allineamento dell´anca, aumentando il carico che grava sui gruppi muscolari lombari. Questi deficit biomeccanici sono comuni a tutti i tipi di pazienti, dai bambini agli anziani, dagli atleti professionisti alle persone con uno stile di vita sedentario.

La soluzione

Riallineando l´arto inferiore con il suo angolo naturale, i Plantari Vasyli assicurano la corretta funzione del piede e aiutano a risolvere i disturbi biomeccanici più frequenti.
In genere i plantari risultano efficaci nell´alleviare i dolori cronici se abbinati al regolare regime di trattamento prescritto dal medico. I Plantari Vasyli sono stati studiati per aiutare i pazienti affetti da:

  • Fascite plantare
  • Tendinite al tendine d'Achille
  • Metatarsalgia
  • Alluce addotto valgo
  • Gambe stanche/doloranti
  • Dolore patello-femorale
  • Dolore lombare
  • Sindrome da stress tibiale
  • Sindrome della benderella ileotibiale
  • Problemi posturali in generale

I vantaggi dei Plantari Vasyli

  • Adattabile e modificabile — per risolvere i più frequenti disturbi
  • Naturale — riallinea l'arto inferiore col suo asse
  • Efficace — offre benefici in tempi rapidi
  • Versatile — una vasta gamma di modelli per ogni esigenza
  • Semplice — non necessita di apparecchiature particolari
  • Veloce — si confeziona e si applica in pochi minuti

Applicazione dei Plantari Vasyli

L'applicazione dei Plantari Vasyli avviene in 3 fasi:

  1. Valutazione della problematica del paziente e analisi funzionale del piede
  2. Scelta del Plantare Vasyli più adatto alla situazione
  3. Personalizzazione del Plantare Vasyli e sua applicazione

Le tre fasi sono molto veloci e generalmente si concludono in una sola seduta. Il paziente verrà poi seguito nel periodo successivo all'applicazione allo scopo di valutare l'adattamento ai plantari ed eventualmente apportare le opportune correzioni.