Questa pagina web contiene cookies, al fine di tracciare il funzionamento e l'utilizzo del sito. Ogni operazione di trasferimento
e trattamento da noi condotta avverrà in conformità all'Informativa sulla privacy e dei cookies indicata nella sezione “Privacy”.
La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o la selezione di un elemento dello stesso
(ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.
Autorizzi l'archiviazione delle informazioni nel tuo pc, ai sensi dell'art. 122 D.lgs 196/2003 così come modificato dal D.lgs 69/2012?

    Accetto     Maggiori informazioni

FREMS™ (Lorenz Therapy)

Riduce il dolore e permette di evitare i farmaci

FREMS è l'acronimo di Frequency Rhythmic Electrical Modulation System ed è una stimolazione elettrica di nuova generazione che attraverso l'applicazione di piccoli elettrodi transcutanei genera segnali elettrici biocompatibili modulabili continuamente in frequenza, ampiezza e durata, in grado quindi di interagire con i tessuti biologici.

È possibile iniziare il trattamento FREMS anche nella fase più acuta dopo un trauma e l'azione sul dolore è particolarmente rapida e già dalla prima seduta è osservabile un notevole effetto antalgico.

L'impiego costante della terapia FREMS promuove un effetto curativo duraturo. Oltre alla rapida riduzione del dolore, si osserva anche un aumento della vascolarizzazione nell'area trattata, una riduzione dell'infiammazione e una positiva attività decontratturante sulla muscolatura. In tal modo vengono promossi la riparazione dei tessuti lesi e il recupero funzionale.

Il trattamento FREMS è ben tollerato e costituisce una valida alternativa ai trattamenti farmacologici antinfiammatori.

Chi beneficia del trattamento FREMS


Pazienti con diverse patologie radicolari anche refrattarie ad altre terapie o trattamenti, quali:

  • Lombosciatalgie
  • Cervicobrachialgie
  • Sindrome del tunnel carpale

FREMS viene impiegata, inoltre, per il trattamento delle ulcere cutanee.

Come avviene il trattamento FREMS


La singola seduta ha la durata di circa 30 minuti e si attua con l'applicazione di piccoli elettrodi transcutanei nell'area da trattare. Le stimolazioni elettriche sono percepite dal paziente come una leggera vibrazione che si modifica continuamente.

Il trattamento FREMS non ha controindicazioni fatto salvo per i portatori di pace-maker e di elettrostimolatori midollari.